PARCO NATURALE DEL FIUME SILE

Torna alla homepage
Menu' di navigazione:

Home » Vivere il Parco » Offerta educativa e per l'escursionismo

Nell'acqua

In bicicletta | A piedi | Nell'acqua | Nell'arte e nel gusto |

Pagaiare tra le Polle
Pagaiare a favore di corrente, utilizzando, gommoni da rafting; è così che dal piccolo centro di Morgano raggiungeremo il lago superiore di Quinto di Treviso, un tempo cava di ghiaia, oggi ambiente ideale per moltissimi uccelli acquatici; sarà un viaggio davvero emozionante attraverso un tunnel verde fatto di acqua cristallina, anse selvagge, fiori ed animali finalmente padroni incontrastati del loro ambiente.

  • Proponente: Travelsport... outdoor activities di TASC srl Società delle Guide Ufficiali del Parco
    Via Torre, 70 - 31032 Casale sul Sile (TV) - Tel. 0422/788846 - Fax 0422/1789333 - infoguide 340/4823384 - Web: www.travelsport.org - E-mail: info@travelsport.org
  • Durata: mezza giornata.

Sul Sile con una bolla d'aria *
Pagaiare alla scoperta del Sile, tra Casier e Casale, sentirsi parte del fiume grazie ad un mezzo semplice, essenziale, ma soprattutto sicuro e silenzioso! La quiete, il volo di un germano, ciò che resta di un vecchio burcio, un mulino, la villa veneta ci accompagneranno in una giornata in cui l'acqua saprà davvero rapirci!
  • Proponente: Travelsport... outdoor activities di TASC srl Società delle Guide Ufficiali del Parco
    Via Torre, 70 - 31032 Casale sul Sile (TV) - Tel. 0422/788846 - Fax 0422/1789333 - infoguide 340/4823384 - Web: www.travelsport.org - E-mail: info@travelsport.org
  • Durata: mezza giornata. Possibilità di effettuare l'escursione anche all'alba o in notturna.

La rotta dei Burci *
Si parte da Treviso, con i gommoni, per seguire il percorso dei burci, vecchi barconi da carico che navigavano incessantemente tra il Sile e la laguna. Incontreremo il porto di Fiera, gli antichi mulini abbandonati, lo stesso cimitero dei burci, un'ansa del fiume in cui una ventina di queste barche, lì abbandonate da una trentina d'anni, stanno lentamente consumandosi per tornare a far parte del fiume. Una discesa accompagnata da gustose osterie, caratteristici paesi affacciati sul fiume, scorci di natura di una bellezza davvero inattesa ed emozioni assolutamente inusuali per un territorio così profondamente stravolto dalla mano dell'uomo.
  • Proponente: Travelsport... outdoor activities di TASC srl Società delle Guide Ufficiali del Parco
    Via Torre, 70 - 31032 Casale sul Sile (TV) - Tel. 0422/788846 - Fax 0422/1789333 - infoguide 340/4823384 - Web: www.travelsport.org - E-mail: info@travelsport.org
  • Durata: intera giornata.

Dalla Laguna a Treviso
Con un'imbarcazione a motore lungo il Sile è un'opportunità davvero per tutti. Da Portegrandi a Treviso sono infiniti gli angoli capaci di stupire anche il visitatore più distratto. Come i vecchi barcari risaliremo il fiume dalle porte della Laguna di Venezia fino al centro di Treviso, ove giungeremo, dopo essere sbarcati presso l'antico porto di Fiera, con una bellissima passeggiata lungo l'alzaia, una riva ricca di storie e tradizioni ormai altrove perdute.
  • Proponente: Travelsport... outdoor activities di TASC srl Società delle Guide Ufficiali del Parco
    Via Torre, 70 - 31032 Casale sul Sile (TV) - Tel. 0422/788846 - Fax 0422/1789333 - infoguide 340/4823384 - Web: www.travelsport.org - E-mail: info@travelsport.org
  • Durata: intera giornata.
* Queste proposte sono effettuabili anche con imbarcazioni a motore particolari, costruite con profili capaci di non creare moto ondoso. La navigazione sarà accompagnata comunque dalle spiegazioni di una guida naturalistica capace di offrire il miglior incontro con il fiume.

Escursione nella Palude di Cervara
Poco oltre il Mulino, lungo il sentiero principale dell'Oasi, si incontra la Cavana, il ricovero delle Pantane, le tipiche barche del Sile. L'economia delle aree palustri è stata da sempre sostenuta da una intensa attività legata alla pesca, alla raccolta delle cime della canna palustre (scoéte) e al taglio dello strame necessario all'allevamento del bestiame e all'artigianato locale. Tutte queste attività erano svolte lungo il fiume e nelle paludi grazie alla pantana, anche chiamata "A barca da Sil": una imbarcazione con fondo piatto, prua e poppa mozze, che veniva spinta dal barcaiolo grazie alla "àtoea", una pertica in legno di salice (selghèr) che, oltre ad essere leggero e resistente, aveva il pregio di essere facilmente reperito in loco. Oggi, grazie al loro limitato impatto sull'ecosistema, le pantane permettono al visitatore attento di godere la palude di Cervara da una diversa prospettiva che, con tempi e ritmi lontani dalla civiltà dei motori, restituisce appieno tutti i suoi segreti e le sue suggestioni.
  • Proponente: Oasi Cervara Srl - Via Santa Bona Vecchia, 43 - 31100 Treviso - Tel. 0422/23815 - Fax 0422/431762 - www.oasicervara.it - E-mail: oasicervara@tin.it
  • Escursioni in Pantana: Euro 25,00 noleggio della barca con l'accompagnamento del barcaiolo-guida
    Una barca può ospitare al massimo 3 adulti + il barcaiolo.