Logo del ParcoLogo del Parco testuale
Pulsante apertura menù laterale
Logo del Parco
Logo del Parco testuale
Vivere il Parco
FacebookTwitterGoogle+LinkedInemail
Home » Vivere il Parco » Parco Produttivo » La gastronomia

Sòpa Coàda

Sopa Coada

Ingredienti
  • 12 fette di pane casereccio
  • 3 piccioni
  • 150 g di parmigiano
  • 100 g di burro
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 1 litro di brodo di carne
  • carota, cipolla, sedano, sale e pepe
Pulite i piccioni e tenete da parte i fegatini. Tagliateli in quattro e metteteli a rosolare in un tegame nel burro con un trito di carote, cipolla e sedano. Rigirateli per qualche minuto quindi bagnateli prima col vino poi con qualche mestolo di brodo. Salate, pepate e fate cuocere coperto a fuoco lento per circa mezzora. A parte intanto cuocete i fegatini tritati grossolanamente che aggiungerete nel tegame a fine cottura insieme al brodo. Rosolate nel burro le fette di pane, disponetele in una terrina alternandole a strati con i piccioni disossati, i fegatini e il formaggio grana grattugiato e un po' di brodo. Passate nel forno a fuoco basso, 160° circa per un'ora, fate raffreddare e riposare, anche un giorno intero se volete, e rimettete in forno per un'altra ora. Servite in tavola bagnando i piatti col brodo rimasto, ovviamente ben caldo.
Sòpa coàda
Sòpa coàda
(foto di Gianfranco Speranza)
Sòpa coàda
Regione VenetoSile OasiLife Siliffe